• Lun. Ott 18th, 2021

Mondragone – 2016, Schiappa si augura sia l’anno dei giovani

DiThomas Scalera

Dic 28, 2015

Con l’avvicinarsi del nuovo anno il sindaco di Mondragone Giovanni Schiappa auspica il meglio per i suoi concittadini, in particolare per i giovani. Il primo cittadino ha diffuso un comunicato nel quale si rivolge ai giovani mondragonesi auspicando per loro in un anno, il 2016, ricco di opportunità. Non mancano “frecciatine” ai contestatori ed una serie di indicazioni sull’attività amministrativa. “Un nuovo anno è ormai alle porte e la speranza di vedere realizzate le nostre aspettative si fa sempre più forte. Molti progetti di miglioramento sono in cantiere e tutto ciò ingenera un forte segnale di risveglio  – scrive il sindaco Schiappa nella sua nota –. E’ necessario convincersi che se un principio o un’idea non si riesce a realizzare, bisogna continuare a credere in essi e proiettare nel futuro le proprie speranze. In un momento in cui la nostra Città, così come l’intera Penisola, continua a dibattersi in una profonda crisi occupazionale, l’incertezza del futuro ha contribuito forse in maniera determinante a creare un malessere che diventa sempre più diffuso, ma è necessario che non si abbassi la guardia e si reagisca con tutte le proprie forze, senza assumere atteggiamenti di pericolosa sfida, ma sforzandosi di salvaguardare l’onestà, il senso del dovere, la responsabilità delle proprie scelte. Comune MondragoneSi è notato che a volte i giovani ‘scendono in piazza’ per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica su eventuali inadempienze della classe politico – amministrativa e questo, quando non è strumentale e finalizzato a fini esclusivamente di polemica propagandistica, fa rilevare che nei giovani è tornata la voglia di partecipare. Bene, essi devono far sentire la propria voce e soprattutto farsi carico di un impegno diretto a costruire una società più sana, libera da ogni forma di illegalità, superando quella naturale diffidenza che si nutre nei confronti della classe politica.In questo modo rinascerà la speranza. Buon 2016…Auguri!”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru