• Ven. Ott 22nd, 2021

Il 30 aprile si balla al Mak TT degli studenti di Vairano e Teano: Project TT 2.0

DiThomas Scalera

Apr 20, 2017

Manca poco più di un mese alla fine dell’anno scolastico. Sono in corso gli ultimi giri per le interrogazioni e per i giovani del quinto anno si aprirà presto la stagione degli esami di stato. C’è bisogno quindi di staccare un attimo la spina dalla routine scolastica, e lo si deve fare con stile, organizzando una festa coi fiocchi.

Gli studenti di tre istituti organizzano il Mak TT

E così per il secondo anno consecutivo gli studenti del “Leonardo da Vinci” e del “Guglielmo Marconi” di Vairano, dell’ “Ugo Foscolo” di Teano, si sono dati appuntamento domenica 30 Aprile presso il Centro Commerciale Alice a Riardo.
Una festa che già l’anno scorso V-News aveva documentato (clicca qui per video YouTube) in esclusiva. Tantissimi i giovani che parteciparono con entusiasmo e vitalità all’evento. Un’occasione di incontro per incidere un ricordo indelebile nel proprio percorso da studenti.

La Storia che si ripete: Project TT 2.0

E quest’anno la Storia si ripete, con nuove idee, nuova creatività e nuova gioia di vivere: il 30 Aprile gli organizzatori proporranno una particolare festa a tema. In consolle a dettare il ritmo del divertimento ci saranno Carmine De Fusco, Dj Scar, Carmine Campopiano e come special guest Beraltek e Domenek. Come vocalist l’immancabile Valerio Liuzzi.
Gli studenti arriveranno carichi al Mak TT con una serie di pre-party: il 21 Aprile al Sud Cafè di Vairano, il 23 Aprile al White Cafè di Pietramelara e il 29 aprile all’Urban Jungle di Vairano, date durante le quali sarà possibile acquistare le prevendite.
Come a tutti gli eventi imperdibili saranno presenti gli inviati di V-news con tante domande pungenti per gli studenti. 
Volete un altro motivo per partecipare al party? Il giorno dopo è il 1 maggio e non si va a scuola…
Per la Pagina Facebook dell’evento clicca qui

Il 30 Aprile si balla al Project TT 2.0.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru