• Lun. Ott 25th, 2021

Vairano. Questa sera al Sud il tributo a Jovanotti: l'intervista al cantante

DiThomas Scalera

Mag 5, 2016

La locandina dell'evento di questa sera
La locandina dell’evento di questa sera

Ancora un grande appuntamento musicale al Sud Cafè di Vairano Scalo (CE). Questa sera è prevista l’esibizione musicale di un tributo al grande Jovanotti. Il gruppo è composta da cinque elementi ma per questa sera va in scena un trio in acustico. Per loro questa sera è l’esibizione numero 199. Abbiamo intervistato il cantante della band Jacopo Di Bonito:
Come e quando è nata la band?
La band è nata nel febbraio 2011. Dopo anni da batterista-cantante decisi di mettere su un tributo a Jovanotti. Ho sempre seguito Lorenzo, fin dalle origini. Ho ascoltato tutto il repertorio più volte, letto i suoi libri. Sono sempre stato molto legato a quel modo di raccontare il mondo: disincantato, romantico ma anche determinato e passionale. La band è nata per gioco. Contattati qualche amico, altri li trovai su internet e subito ci chiudemmo in sala prove.
Chi sono i componenti?
Questa sera suoniamo con la formazione in trio acustico. Jacopo (Voce), Stefano (chitarra), Nicola (tastiera). In realtà il gruppo è composto da cinque elementi.
Jovanotti ha prodotto molti album. Quale fase della sua carriera pensi sia la migliore?
Jovanotti ha saputo sempre reinventarsi. Per questo motivo oggi, ad un suo concerto, si possono trovare persone di 40 anni e ragazzi di 15. Di sicuro l’album che più mi ha affascinato è quello del 2002, il quinto mondo. Un album nel quale tematiche importanti vengono legate a basi musicali ricche di contaminazioni.
Nei locali suonano sempre più spesso le tribute band rispetto alle band di inediti, che pensi di questo fenomeno?
Penso che sia la morte della musica. Anche io ho scritto brani di inediti ed ho fatto parte di progetti di inediti. E per questo ti dico che il nostro progetto non è un tributo fedelissimo. Abbiamo deciso di portare in giro una nostra rivisitazione del repertorio di Jovanotti. Insomma un modo per tentare di coniugare la forza di un tributo con la nostra fantasia musicale.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru