• Lun. Ott 25th, 2021

A.S.D. C. VAIRANO: il mistero della società scomparsa

DiThomas Scalera

Lug 19, 2013
Il Presidente Sabino contro il direttivo si arrocca nel suo eremo e non convoca la riunione. Quale futuro per il calcio a Vairano?

VAIRANO – Dopo una stagione trionfale ed una promozione a suon di goal non ci sono più notizie della neonata società vairanese. Che fine hanno fatto? Non un annuncio, non un acquisto, persino il sito è offline, senza considerare che le pagine facebook non vengono aggiornate ormai da mesi.

 

Da indiscrezioni raccolte in paese sembra che il presidente Sabino si sia arroccato nelle sue posizioni e non voglia sottomettere il suo progetto al vaglio del Direttivo che, a questo punto, risulta allo scuro di tutto.

Non si sa se la squadra si iscriverà al campionato, non si conoscono progetti e finalità, non si sa dove giocherà. L’assemblea pubblica è andata deserta, insomma una questione che tiene in grande apprensione cittadini e tifosi del Vairano che piano piano stavano cominciando ad affezionarsi a questa nuova realtà.

Chi sarà l’allenatore? e il direttore sportivo? Chi verrà confermato? chi andrà via?. Nulla è dato sapere.

Con tutto il cuore speriamo che non si buttino al vento anni di sacrifici e decine di migliaia di euro investiti in questo progetto. Ci auguriamo che a breve il Presidente Franco Sabino, o chi per esso, convochi una riunione e metta a conoscenza l’intero paese delle intenzioni della società che, fino a 2 mesi fà, era tra le più organizzate del molise, era stata promossa in eccellenza, aveva fatto 2 finali regionali col settore giovanile e si candidava ed essere il faro dello sport di questa zona.

Siamo sconcertati.

Naturalmente Vairanonews rimane a disposizione di chi vorrà rispondere o chiarire questa situazione incresciosa.

 

@Spidey

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru