• Gio. Gen 20th, 2022

Comunicato della consigliera comunale di Acerra Carmela Auriemma

Alla votazione dell’ultimo bilancio comunale abbiamo convintamente espresso un voto contrario a un bilancio praticamente identico a quelli passati che non tiene conto degli ingenti danni che sta causando la pandemia sul tessuto sociale ed economici della nostra Città, a un bilancio che aumenta il debito per gli Acerrani di oltre 20% rispetto al 2021, si passa da oltre 21milioni a oltre 26 milioni di euro di debiti (26.124.489,95); a un bilancio che come viene riportato nel documento unico programmatico vuole concludere il processo di esternalizzazione dei servizi delle attività e dei beni dell’Ente, quindi, dopo la piscina, centro sportivo arcoleo, parco urbano e “si procederà all’esternalizzazione dei servizi di valorizzazione culturale, artistica e sociale del castello dei conti altri servizi e attività”.

Zero sono gli euro per il contrasto all’inquinamento e per la qualità dell’aria nonostante che anche quest’anno Acerra un bilancio ambientale nero con oltre 84 sforamenti delle PM10 registrati dalla centrali posta vicino alla scuola Capasso, così come zero euro per la spesa sanitaria per la famiglie fragili e così per tanto altro.

Il Sindaco ieri in evidente difficoltà alla replica ha pensato di richiamare somme appostate nel bilancio regionale cercando ancora una volta di confondere, mistificare la verità. Ma la verità è sotto gli occhi di tutti nonostante “le strade rifatte” e i numeri arrancati e snocciolati dal sindaco. Questo Paese è fermo.

Carmela Auriemma
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa