CinemaesteriNewsPagina NazionaleTelevisione

Addio a Stan Kirsch, l’attore di “Highlander” e “Friends” si è suicidato

Aveva 51 anni

L’attore americano Stan Kirsch è stato trovato morto suicida nella sua casa di Los Angeles. Aveva 51 anni. A ritrovare il corpo impiccato è stata la moglie sabato scorso.

Kirsch aveva interpretato il ruolo di Richie Ryan nel telefilm “Highlander” dal 1992 al 1998 accanto al protagonista principale Adrian Paul (Duncan MacLeod). L’attore aveva anche recitato come guest star in altre serie televisive di successo come “Jag – Avvocati in divisa”, “In tribunale con Lynn” e “Friends”, oltre che in alcuni film al cinema.

Il team di “Highlander” ha voluto omaggiare l’attore con questo messaggio su Facebook: “Senza Stan Kirsch la serie non sarebbe stata la stessa. Lui ha portato il senso dell’umorismo, la gentilezza e l’entusiasmo giovanile per il personaggio di Richie Ryan per sei stagioni. Ogni volta che abbiamo avuto l’opportunità di metterci al passo con Stan era sempre gentile, premuroso e sincero. Era una presenza calorosa e ora ci mancherà”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.