• Dom. Ott 17th, 2021

Adotta un cane e paghi meno tasse: l’iniziativa a Tora e Piccilli

DiThomas Scalera

Gen 10, 2018

Una interessante iniziativa che riguarda gli amici degli animali, ma anche i contribuenti, proviene dal Comune di Tora e Piccilli (CE). L’Amministrazione guidata dal Sindaco Natascia Valentino ha proposto l’esenzione dal pagamento della tassa Tari per i cittadini che decidono di adottare un cane proveniente da canile comunale.

Natascia Valentino sindaco di Tora e Piccilli

Una iniziativa che potrebbe far diminuire i costi della gestione della struttura ma anche sensibilizzare i cittadini su una tematica molto importante, quella del randagismo. In Italia è alto il numero di randagi presenti sul territorio, a volte presi di mira da atti di crudeltà da parte di scellerati.

La soluzione non è certo semplice poichè i canili hanno dei costi di gestione notevoli e alcuni animalisti ritengono che questa soluzione non sia del tutto felice per un cane che potrebbe ricevere e dare tanto affetto a una famiglia. Del resto a volte si preferisce acquistare un costoso cane di razza, ma è possibile anche valutare l’idea dell’adozione, una scelta che sicuramente gonfia il cuore (il cane non avrà un pedigree ma sicuramente tanto amore da dare).

I cittadini di Tora e Piccilli che vogliono approfittare di questa occasione, filantropa ma anche conveniente, possono rivolgersi presso gli uffici comunali per maggiori informazioni, c’è tempo fino al 22 gennaio 2018.

Tora e Piccilli. Matrimoni gay, il sindaco Valentino: "Pronta a celebrarli"

Pietramelara. Cani randagi in paese, l'appello ai vigliacchi che li abbandonano

Caserta. Tarsu, la Cisas: “Nuova mazzata ai contribuenti casertani”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru