• Mar. Ott 19th, 2021

Agnone. Intossicati dal monossido di carbonio: famiglia soccorsa dai Carabinieri

DiThomas Scalera

Gen 8, 2017


AGNONE. Una famiglia di contrada Coccia nel Comune di Agnone è rimasta intossicata nella propria abitazione dal monossido di carbonio. I Carabinieri di Isernia per raggiungere la loro casa hanno dovuto impiegare il proprio gatto delle nevi. Padre, madre e tre figli sono stati trasportati in ospedale per essere disintossicati, ma nessuno di loro per fortuna è in condizioni gravi. Inoltre, a causa del freddo e delle abbondanti nevicate degli ultimi giorni, i Carabinieri hanno dovuto effettuare anche numerosi interventi in tutta la provincia per assistere i cittadini, soprattutto gli anziani e i malati, consegnando loro viveri e medicinali.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru