Dom. Set 15th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Agropoli. Successo a tutto tondo della Granfondo Mtb dei Saraceni

2 min read

Comunicato stampa dell’Asd Cilento Mtb

AGROPOLI (SA). Ottimamente orchestrata dall’Asd Cilento Mtb, la Granfondo Mtb dei Saraceni ha raccolto ancora ampi consensi non solo tra i partecipanti ma anche tra gli appassionati che hanno potuto ammirare oltre le gesta sportive anche le bellezze naturali che il Cilento ha offerto in questa quarta edizione.

Per tutti e 500 i partecipanti resta l’emozione di aver percorso il centro storico di Agropoli e scendere come un vero e proprio Saraceno dei tempi antichi a “cavallo” delle proprie bici giù per gli antichi scaloni, prima di lanciarsi a capofitto nella macchia del Monte Tresino tra salite, discese e single track mozzafiato.

Luigi Ferritto

Colui che ha domato e superato senza problemi il Monte Tresino è stato Luigi Ferritto (Team Giannini Bikes) vincitore di questa edizione: “Ci tenevo tanto a sigillare questa vittoria a questa gara perché ogni anno per un motivo o per un altro non c’ero mai riuscito- Sono partito subito forte e ho condotto fino al traguardo su un percorso molto ma molto tecnico, per la presenza di tanti single track a picco sul mare“. Alle spalle di Ferritto, sul podio assoluto sono saliti Paolo Russo (Federal Team Bike) e Mirko Zanni (Over the Top Bike) mentre al femminile netto il successo di Patrizia Tropiano (NRG Bike) ottenuto davanti a Cinzia Micco (GSC Moiano).

Oltre a Ferritto (master 2), Nigro (élite) e Tropiano (donne master), primati di categoria per Roberto Pascarella Roberto (Matese Bike Team – 1°élite sport), Marco Maccarone (Bicincanto nel Vulcano – 1°master junior), Emanuele Vitiello (Vesuvio Mountainbike – 1°juniores), Pasquale Di Lorenzo (Rokka Bike – 1°master 1), Aniello De Vito (Team Vesuvio and Bike – 1°master 3), Alfonso (Striano Pit Stop Racing Team – 1°master 4), Rosario Minelli (Passion Bike – 1°master 5), Gennaro Scognamiglio (Vesuvio and Bike – 1°master 6) e Giovanni Sodano (Polisportiva Silenziosa Partenopea – 1°master 7).

Abbiamo curato nel dettaglio ogni minimo particolare per accogliere gli atleti – ha spiegato l’organizzatore Attilio Grattacaso – senza temere la pioggia iniziale. Abbiamo fatto grossi numeri anche quest’anno e l’ennesimo successo di questa manifestazione denota che la Granfondo dei Saraceni in pochi anni è entrata, in pieno diritto, tra quelle più seguite e sopratutto più sentite dagli appassionati e dagli addetti ai lavori“.

Risultati completi al link https://www.mtbonline.it/Risultato/1419/0/

Leggi anche:

Capodrise/Cellole. Cantiere dei rifiuti, si rischia la sospensione del servizio

Caserta. “Le Costituenti nella memoria”, dal 31 maggio al 15 giugno la mostra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open