• Mar. Ago 9th, 2022

Ailano. Esondazione del fiume Volturno: automobilisti salvati dai carabinieri

I carabinieri soccorrono e traggono in salvo gli automobilisti bloccati dalla piena ad Ailano

AILANO. Durante la notte scorsa, ad Ailano, in località Isole, a causa delle abbondanti piogge, il fiume Volturno ha esondato invadendo le campagne circostanti e la strada provinciale 281 Ailano – Vairano Patenora. L’arteria stradale è stata pertanto chiusa al traffico in entrambi i sensi di marcia. Alle ore 07:15 di questa mattina, su segnalazione pervenuta al 112, i carabinieri di Piedimonte Matese sono prontamente intervenuti all’incrocio tra la strada provinciale e la 275, in quanto un’autovettura ed un furgone erano rimaste in panne a causa dell’acqua alta. I militari dell’Arma hanno raggiunto a piedi i mezzi bloccati e, spingendoli a spalla per oltre 100 metri, hanno provveduto a condurli al sicuro consentendo, al personale del 118, nel frattempo intervenuto, di prestare assistenza sanitaria agli occupanti. Successivamente, alle ore 08:30, gli stessi carabinieri hanno risposto ad una richiesta d’aiuto di un autotrasportatore, intervenendo sulla strada provinciale 10, Raviscanina –  Pietravairano, nei pressi del ponte sul fiume Volturno, dove hanno proceduto a condurre in salvo i due occupanti di un’autovettura travolta dalla piena.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale