Mar. Giu 2nd, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Ailano. Festività natalizie, quest’anno i panettoni agli studenti li paga il sindaco. L’iniziativa

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

 

Una iniziativa che certamemte farà piacere ai cittadini. Il primo cittadino di Ailano Dott. Vincenzo Lanzone ha deciso di farsi carico dell’acquisto di panettoni da distribuire ai ragazzi della scuola materna-elementare e media “Don Carlo Monaco”. “Vista la crisi economica e i continui tagli agli enti locali da parte dello Stato che spesso impediscono ormai le più semplici iniziative – spiega il sindaco Lanzone, ho deciso di regalare un sorriso ai bambini ed alle loro famiglie”. Il primo cittadino si farà carico anche delle spese per uno spettacolo che si terrà a fine anno nei locali del Comune. Il gesto di generosità per il periodo di natale proseguirà anche alla Befana. Infatti il sindaco sempre di tasca sua afferma che distribuirà, in occasione dell’Epifania, dei giochini ai bambini dell scuola materna ed elementare “perchè regalare un sorriso ai nostri figli non ha prezzo”, conclude il primo cittadino.

 

LEGGI ANCHE:

Casagiove. Politiche giovanili, in cantiere il ripristino del Consiglio comunale dei ragazzi ed il forum giovani

Bellona. Ilside, ancora nessuna certezza sulla bonifica

 

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Open

Close