• Sab. Lug 2nd, 2022

Al cinema Ricciardi di Capua: “Agalma”, vita al Museo Archeologico Nazionale di Napoli 

Dopo un lungo viaggio nei festival e negli Istituti di cultura italiani di tutto il mondo, esce al cinema in Campania “Agalma- vita al Museo Archeologico Nazionale di Napoli” di Doriana Monaco con le voci di Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni. Il film sarà in programma al Teatro Ricciardi dal 14 al 16 febbraio alle ore 18.00. L’ opera già selezionata alle 17esima edizione delle Giornate degli Autori di Venezia 77 è prodotta da Antonella Di Nocera (Parallelo 41 Produzioni) e Lorenzo Cioffi (Ladoc) con il Museo Archeologico Nazionale di Napoli. “Agalma” racconta il grande edificio borbonico che ospita il Museo Archeologico Nazionale: un vortice di attività capace di offrire nuovo respiro a statue, affreschi, mosaici e oggetti della vita quotidiana. Ciò accade mentre giungono visitatori da ogni parte del mondo, popolando le numerose sale sotto l’occhio apparentemente impassibile delle opere, che sono a propria volta protagoniste e spettatrici del grande lavorio umano. ll Museo emerge come un organismo produttivo, che rivela la sua natura di cantiere materiale e intellettuale. Il documentario è stato selezionato in occasione di numerosi festival internazionali, tra cui: Italian film festival Minneapolis, San Diego Film Festival , ItalyOnStage ad Atene, PriMed – Festival de la Méditerranée en images (Marsiglia) ed è stato presentato a Parigi dall’Istituto Italiano di Cultura.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa