NewsPagina NazionaleRoccamonfinaSport

Al Legia Varsavia c’è un pò di Roccamonfina. La storia di De Petrillo

Il padre del vice allenatore della squadra polacca è originario del comune vulcanico

Legia Varsavia – De Petrillo, l’ex allenatore del Pisa alla ribalta del calcio internazionale

ROCCAMONFINA/VARSAVIA – Al Legia Varsavia c’è un pò di Roccamonfina, la storia di Alessio De Petrillo. Cosa lega oggi il comune vulcanico di Roccamonfina con la città di Varsavia, capitale della Polonia? Il calcio. La storia dell’attuale vice allenatore della prestigiosa squadra polacca è motivo di orgoglio per l’intera comunità di Roccamonfina.

Ad inizio gennaio scorso infatti Alessio De Petrillo è diventato vice allenatore della squadra della capitale polacca. Un incarico molto prestigioso per l’ex allenatore, tra le altre, del Pisa con una lunga esperienza sia come calciatore che allenatore in Italia. Alessio è “figlio d’arte”, il papà Aquilino De Petrillo, detto Lino, è stato a sua volta calciatore ed allenatore ed è originario di Roccamonfina appunto, dove nacque il 3 marzo 1934.

Il Mister Alessio De Petrillo

Il club polacco aveva annunciato lo scorso gennaio l’ingaggio del tecnico italiano fino a fine stagione come vice allenatore del mister Alexandar Vukovic. Mister De Petrillo è stato ingaggiato per volere del club polacco per far acquisire all’ambiente tecniche e tattiche del calcio italiano, da sempre considerato punto di riferimento fondamentale anche per tutti i campionati europei e non solo.

Attualmente il Legia Varsavia (Legia Warszawa) è secondo in classifica nell’ Ekstraklasa, la Serie A polacca, a soli due punti dalla prima in classifica. Nato a Pisa il 22 novembre 1967, Alessio De Petrillo da giocatore ha ricoperto il ruolo di centrocampista (stesso ruolo del padre Lino) crescendo nelle giovanili del Pisa a arrivando anche in Serie A con l’Empoli nella stagione 1986/1987, senza mai debuttare in campo.

AqulinoLinoDe Petrillo, papà dell’attuale vice allenatore del Legia Varsavia

Da allenatore ha avuto una lunga gavetta tra serie D e soprattutto la serie C allenando squadre come Gubbio, Monza, Alessandria, il Prato e ancora le giovanili del Pisa (2007/2009). Un’occasione ed esperienza importante quella che attualmente sta conducendo mister Alessio De Petrillo che si misura con un campionato prestigioso e con un club che gli consentirà di calcare i principali palcoscenici europei.

Il papà Lino De Petrillo, ex centrocampista, giocò nel San Vito Benevento, club nel quale esordì, nel Livorno e nel Pisa dove divenne Capitano e militò dal 1961 al 1964 collezionando ben 105 presenze e 4 gol. Successivamente divenne allenatore di lunga esperienza allenando tanti club tra serie D e serie C. Tra le principali squadre allenate spiccano Olbia, Nocerina, Potenza, Messina, Benevento, Lucchese ed il Catania.

Lino De Petrillo con Lorenzo Barlassina ai tempi del Catania promosso in serie B

Proprio con gli etnei che allenò nella stagione 1979/1980 ottenne una storica promozione in serie B. Nella stagione 1982/1983 Lino De Petrillo allena il Cosenza in serie C1 col quale vince la Coppa Anglo-Italiana (poi denominata Memorial Gigi Peronace in onore di colui che la ideò) competizione calcistica tra club italiani e inglesi che si svolse dal1970 al 1996. L’avventura tra il Legia Varsavia e De Petrillo coinvolge dunque indirettamente anche la comunità di Roccamonfina che è orgogliosa dei prestigiosi successi sportivi dei suoi “figli” ed augura a Mister Alessio De Petrillo di proseguire la brillante carriera di allenatore, che sia ricca di soddisfazioni e vittorie.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.