• Mer. Ott 27th, 2021

Caserta. Al Liceo Diaz svolta la quarta edizione del "Campus Salute"

DiThomas Scalera

Mar 3, 2017

La quarta edizione del Campus Salute nella città di Caserta si è svolta sabato 25 e domenica 26 febbraio presso il Liceo Scientifico “Armando Diaz”. Il Campus ha avuto inizio nel pomeriggio del sabato per continuare nella mattina della domenica.
All’interno delle aule del piano terra dell’istituto sono stati allestiti ben 11 ambulatori: quello di cardiologia, endocrinologia, gastroenterologia, dermatologia, otorinolaringoiatria, ginecologia, senologia, neurologia, psicologia (anche infantile), pneumologia (disponibile solo il sabato) e urologia(disponibile solo la domenica).
Inoltre è stato allestito un punto prelievo con relativo calcolo di creatinina, colesterolo, TSH e PSA. All’allestimento e all’organizzazione hanno partecipato anche studenti dello stesso Liceo Scientifico, per la maggior parte del triennio, ed alcune insegnanti, volontarie dello stesso Campus, che hanno anche avuto il compito di accompagnare i pazienti negli ambulatori.
Tra le insegnanti volontarie la Professoressa Arena, referente di Educazione alla Salute presso lo stesso Liceo. Importante e vantaggiosa iniziativa quella del Campus Salute: visite gratuite, effettuate da medici volontari senza scopo di lucro. Unica incombenza: prenotare la propria visita e, ovviamente, aspettare il proprio turno. Solo per senologia e ginecologia era previsto un numero massimo di prestazioni, venti per giornata. Il Campus ha accolto circa 440 persone. La maggior affluenza si è verificata nella mattinata di domenica.
Infinitamente orgoglioso per l’evento è stato il Preside del Liceo “Diaz”, il Prof. Ing. Luigi Suppa che ha messo in atto quanto sancito dall’articolo 9 sull’ampliamanto dell’offerta formativa del DPR 275 ” Regolamento dell’autonomia scolastica” che sancisce che le istituzioni scolastiche realizzino ampliamenti dell’offerta formativa consistenti in ogni iniziativa coerente con le proprie finalità, in favore dei propri alunni, della popolazione giovanile e degli adulti. Egli stesso ha definito il volontariato “la dimensione più alta dello spirito civico”. Prossima tappa la Festa “Eva e Adamo”. Si svolgerà al centro Congressi Federico II di Napoli dal 6 al 8 marzo, in concomitanza con la festa della donna. Anche durante questi tre giorni, ovviamente, visite mediche gratuite.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru