CronacaNewsPagina Nazionale

Alessandria. Ha abusato dei ragazzini che allenava per trent’anni, si è ucciso in carcere.


Per trent’anni ha abusato dei giovani calciatori che allenava per la sua squadra, ieri ha deciso di suicidarsi. Questa la triste vicenda che ha per protagonista Antonio Marci, 63enne di Alessandria. L’allenatore pedofilo era stato arrestato con l’accusa di aver molestato e violentato i suoi allievi. I Carabinieri a seguito della denuncia di una delle giovanissime vittime hanno ricostruito gli orrori compiuti dall’uomo. Nella sua abitazione l’Arma ha rinvenuto centinaia di videocasette e fotografie nelle quali sono provati gli abusi ai danni delle sue vittime innocenti. Le teneva schedate le sue vittime. La sua attività di allenatore non destava sospetti e lasciava sereni i genitori che gli affidavano i loro figli, ignari di quanto poi accadesse al campo di calcio. Molestava i baby calciatori durante le docce in comune dopo l’allenamento, li tempestava di messaggi sui cellulari, li invitava al cinema e nella propria abitazione abusava di loro. Ieri l’ha fatta finita. Si è soffocato con una busta alla testa. Il suo legale Massimo Taggiasco ha dichiarato all’Ansa che non si sarebbe aspettato un gesto simile dal suo assistito rivelando che l’uomo stesso in passato era stato vittima di violenza.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.