• Gio. Ago 18th, 2022

Aggressione nei confronti della moglie ad Alife

ALIFE. Nel corso della notte, ad Alife, i carabinieri hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia un 40enne del posto. I militari dell’Arma, a seguito di richiesta d’intervento pervenuta al numero di emergenza “112”, sono intervenuti presso l’abitazione dell’uomo che, in stato di alterazione psico-fisica, dopo aver sfondato la porta d’ingresso, si era scagliato, in presenza della figlia minore, contro la moglie colpendola ripetutamente con calci e pugni. Ai carabinieri la donna ha denunciato che l’aggressione, scaturita per futili motivi, rappresenta il culmine di reiterati episodi di maltrattamenti iniziati già da diverso tempo e mai denunciati.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale