• Mer. Ott 20th, 2021

Alife. Biodigestore anaerobico, il Sindaco Avecone revoca l’incarico all’ing. Perillo

DiThomas Scalera

Ott 3, 2015
giovanni-perillo
Giovanni Perillo

ALIFE. La Giunta comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Avecone (seduta del 29 settembre, presenti il Sindaco Avecone, il vice Sindaco Palmieri e gli assessori Giammatteo e Zazzarino) revoca l’incarico all’ingegner Giovanni Perillo (nella foto) con domicilio in Napoli in quanto lo stesso, già affidatario di impegno professionale (datato 27 febbraio scorso) per la redazione di un elaborato di valutazione impatto socio ambientale e problematiche relative alla realizzazione dell’impianto di compostaggio e digestione anaerobica nel territorio comunale diAlife, non ha prodotto fino adesso alcun elaborato, nè è stato mai presente alle riunioni organizzare in proposito. Perillo, nativo di Sessa Aurunca e con studio anche presso il Centro Direzionale in Napoli, è un noto professionista del settore, in ambito non solo nazionale: figlio d’arte, il padre è stato per anni a capo dell’Ufficio tecnico del Comune di Sessa Aurunca, è stato anche nominato direttore tecnico della Gisec S.p.A., la società creata dalla Provincia di Caserta per la gestione e programmazione del ciclo integrato dei rifiuti. Due lauree, in ingegneria e fisica, con due specializzazioni, analisi e valutazione impatto ambientale, sei master, due cattedre universitarie all’Università di Napoli Parthenope, tra cui ingegneria sanitaria ed ambientale, di cui una congiunta con il Politecnico di New York, e oltre 50 tra pubblicazioni scientifiche e monografie in diversi campi dell’ingegneria. Appartiene a vari gruppi di studio, tra cui il PIANC ed il GWSS, ed è stato insignito di diversi premi di laurea e borse di studio scientifiche. Al Comune di Alife il professionista avrebbe dovuto anche supportare l’ente nelle azioni da intraprendere in merito al procedimento in itinere, che vede la realizzazione di un impianto biodigestore nella zona Asi di Alife, località Poste(progetto presentato al Comune di Alife in data 3 novembre 2014). Sarà quindi individuata un’altra figura professionale che possa supportare gli uffici durante l’intero iter della pratica in corso.

Fonte: Matese News

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru