• Dom. Ott 24th, 2021

Alife. Matese Terra di Pace partecipa al programma Eventi Natalizi del Movimento per la Pace

DiThomas Scalera

Dic 4, 2015

12310623_712993892134608_2653052999889422477_n

ALIFE. “ACCENDIAMO di PACE il NATALE!” MATESE TERRA DI PACE partecipa al programma Eventi Natalizi del “Movimento per la Pace”. Sarà presente la “Croce Rossa Italiana” e “Babbo Natale di Pace”. Con l’adesione dell’Associazione Genitori “G. Morelli”.
Disegna la PACE e scrivi una lettera di PACE ad un bambino profugo che vive il dramma della Guerra. Fagli sentire la tua vicinanza, la tua amicizia, la tua compagnia! Il tuo disegno e la tua lettera saranno esposti davanti all’ “Albero della PACE” nel giorno dell’ Epifania e durante tutto il mese di gennaio dedicato alla Pace. Sempre nel giorno dell’Epifania, che chiuderà tutte le feste natalizie, ci incontreremo nel pomeriggio davanti all’ Albero della Pace, per “ACCENDERE la PACE” e innalzarla al cielo.
Consegnaci il materiale che vorrai realizzare ( disegno o poesia o letterina di PACE) durante le serate del “Mercatino di NATALE” che si terrà in Alife il 19 e 20 Dicembre, dove saremo presenti con il nostro “Stand di Pace” sul corso principale in Via Roma 19. “Saranno eccezionalmente presenti come Ospiti gli amici della “Croce Rossa Italiana” e “Babbo NATALE di PACE” che raccoglierà tutte le vostre lettere e i disegni che realizzerete per il nostro messaggio di Pace. “La Pace è un sogno, ma può diventare realtà se si è in tanti a sognare e a lottare per realizzarla”.
Per maggiori info per come partecipare all’iniziativa, inviaci messaggio a [email protected]
Oppure contattaci al 347/3753100.
Ai partecipanti verrà consegnato un “Attestato di ringraziamento” (valevole anche come credito formativo, per gli studenti delle scuole superiori).
Il “Movimento per la PACE” della provincia e Matese Terra di PACE, anche a NATALE lancerà il suo messaggio per la PACE e la Solidarietà davanti all’ “Albero della PACE” per tutti i bambini del mondo vicini e lontani, con un occhio di riguardo ai bambini profughi di guerra che in questo momento vivono un dramma inaudito sulla loro pelle, a motivo del quale non possono festeggiare il Natale come tutti. Non ha senso festeggiare il Natale infatti, senza condividere il pane con chi è nella sofferenza o è vittima di guerra. Natale è la festa della Solidarietà e della condivisione. Tutto il resto è solo pura invenzione umana, nulla a che vedere con il messaggio che fu lanciato dal piccolo bambinello che venne al mondo per portare la Pace e la Giustizia agli ultimi della terra. A costoro, sarà dedicato un particolare momento di Solidarietà e di condivisione. A supporto delle nostre iniziative di Pace sono invitati a collaborare tutti gli uomini e le donne di buona volontà.Per maggiori info per come partecipare all’iniziativa, inviaci messaggio a [email protected]
Oppure contattaci al 347/3753100.
Ai partecipanti verrà consegnato un “Attestato di ringraziamento” (valevole anche come credito formativo, per gli studenti delle scuole superiori).

C.S.

12346534_712993875467943_7216248513457416280_n

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru