Comunicati Stampa

Alife. Movimento per la Pace: 25 Aprile, 75° Anniversario della Liberazione

Il Movimento per la Pace e Dott. Di Caprio invitano ad aderire a Sentinelle di Pace e ad esporre il tricolore e la Bandiera della Pace

ALIFE. Il Movimento per la Pace su proposta del Dott. Luigi i Caprio, medico di base, in occasione del 75° Anniversario della Festa della Liberazione Invitano ad aderire a “Sentinelle di Pace e di Libertà ” e ad esporre la Bandiera tricolore unitamente a quella della Pace ( per chi non possiede quest’ultima può disegnarla su un cartellone o stamparla da internet ), per ricordare tutte le vittime delle guerre di ieri e quelle di oggi, del Coronavirus e del personale medico sanitario impegnato in 1a lineaDi seguito l’invito ad aderire al manifesto.

“Sentinelle di PACE e di libertà per un futuro di Pace, di libertà e di uguaglianza per tutti gli uomini”
“25 Aprile festa della Liberazione” Quest’anno vogliamo fare memoria della sofferenza e del sacrificio dei nostri padri che in tempi di guerra diedero la vita per la difesa della Pace e della libertà. Il loro ricordo accanto a quello di tutte quelle vittime che oggi sono state decimate dal nuovo Coronavirus,
( tra questi è doveroso ricordare il personale medico sanitario impegnato in prima linea..) molte delle quali hanno vissuto sulla loro pelle gli orrori della guerra passata e che rappresentano per noi tutti la storia del nostro Paese; nel nome della Resistenza, della libertà e della Pace e dell’uguaglianza, INVITIAMO ad esporre a partire da questa giornata memorabile, la “Bandiera tricolore e la Bandiera della Pace” per ribadire che l’Italia è una Repubblica democratica che si fonda sulla difesa della Costituzione, scritta a caro prezzo con il sangue dei nostri valorosi padri della Resistenza. La Resistenza di ieri contro la guerra e l’odio perpetrato dal nazifascismo e la Resistenza di oggi contro il nuovo Coronavirus e tutte le malattie inguaribili che continuano a seminare migliaia di vittime ( Terra dei Fuochi…) in Italia e nel mondo, ma vogliamo ricordare anche la Resistenza contro tutte le forme di mafia e di corruzione che mettono in pericolo l’equilibrio socio democratico del nostro Paese. Il 25 Aprile deve ricordare a tutti in questo momento critico che sta attraversando il nostro Paese, che la nostra Costituzione che si fonda sui principi della Pace, dell’unità e della Solidarietà, ripudiando la guerra e difendendo sempre i più deboli, va difesa e applicata in tutte le sue parti. Che il popolo italiano recuperi la propria identità ripercorrendo la storia passata, perché non c’è futuro senza memoria. La memoria sia dunque la “Chiave” per costruire un futuro fondato sulla Pace, Principio supremo della storia e sulla libertà di ogni essere umano, che tale potrà essere se si agisce con Giustizia, applicando i principi democratici sanciti nella Carta costituente scritta a caro prezzo con il sangue dei nostri padri, nel pieno rispetto della difesa dei diritti umani per tutti”.
“ Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza” ( art 1 Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo) .
Il presente manifesto è stato esposto davanti all’Albero della Pace di Alife, simbolo semprevivo della memoria e della resistenza.
A cura del “Movimento Internazionale per la Pace III Millennio” (Provincia di Caserta-Campania), su proposta del Dott. Luigi DI CAPRIO, Medico di base di Alife ( gia tesoriere dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Milano e Provincia ), amante della PACE.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.