• Gio. Gen 20th, 2022

Alife. “Natale ad Alife”, l’Amministrazione Comunale presenta il programma degli eventi natalizi

DiThomas Scalera

Dic 7, 2016

ALIFE. Preparativi natalizi in corso anche ad Alife, dove con un manifesto a tema e dal titolo “L’Amministrazione Comunale presenta: Natale ad Alife” e’ stato presentato il canovaccio degli eventi. La coordinazione e’ stata affidata all’assessore comunale con delega allo spettacolo e turismo Daniela Pece, con la indispensabile collaborazione del Pro Loco Alifana, Forum dei Giovani, Associazione ArteAtro, ACR, Cepa Allipharum, e Associazione Apainsieme per il Natale, oltre alla Camera di Commercio e dell’Attività Commerciale “Da Valeria”. Il via il prossimo 7 e 8 dicembre con l’evento promozionale “Le Notti della Bontà”, manifestazione dove Chef, Produttori e Artisti saranno i protagonisti di uno spettacolo di convivialità. Una Notte per festeggiare, promuovere ed esaltare le eccellenze agricole ed eno-gastronomiche del nostro territorio. Un’iniziativa nuova per Alife e perciò attesa sarà la Parata di Natale, organizzata per l’8 e l’11 dicembre a partire dalle ore 16:00. È’ previsto un corteo con partenza  da Piazza della Liberazione con una cinquantina di personaggi in costume che  accompagneranno i bambini alla Casa di Babbo Natale, allestita in Piazza Santa Caterina, per la consegna simbolica delle letterine a Babbo Natale. Altro appuntamenti il 10 dicembredalle 19:00 alle 21:00 presso la sala parrocchiale di Santa Caterina, ci sarà una rappresentazione teatrale dal titolo “Palline di Natale”. Il 17 e il 18 dicembre saranno le due giornate dedicate al caratteristico Mercatino, il cui programma prevede anche intrattenimento e momenti musicali. Il 18 dicembre alle ore 20:30 e poi ancora il 6 gennaioalle 20:00 ci sarà, in Cattedrale, il Concerto di Natale. “Natale in Classica” per il 18 dicembre e “Regesta Cantorum” per il 6 gennaio.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru