• Lun. Ott 25th, 2021

Alife. Nuove direttive per la Polizia Municipale, l’avviso del Comune

DiThomas Scalera

Feb 25, 2017

ALIFE. Come preannunciato anche per la Polizia Municipale cambiamenti in vista. E’ stata pubblicata sull’Albo Pretorio del Comune di Alife una direttiva a firma del sindaco Salvatore Cirioli che dispone una serie di regole atte a migliorare il servizio, “in attesa di cambiamenti più corposi che si stanno programmando”, ha preannunciato l’assessore delegato Gianfranco Di Caprio.
Al comandante della Polizia Municipale si chiede di rendere noto entro il venerdì della settimana precedente l’ordine di servizio che preveda: controllo capillare del territorio comunale; accertamenti sul rispetto del Codice della Strada; accertamenti e verifica di abusi e violazioni alle norme sull’edilizia e sul commercio; abbandono indiscriminato e pericoloso di rifiuti; violazioni alla disciplina TOSAP e alle concessioni di Passo Carrabile; vigilanza sulle principali vie cittadine.
Queste in breve le nuove direttive che seguirà la Polizia Provinciale in modo tale che entro ogni venerdì il Comandante dovrà trasmettere dettagliata relazione settimanale al sindaco.
“E’ necessario che si continui con il riassetto della macchina amministrativa proprio affinché il cittadino percepisca un certo ordine ed una certa disciplina, necessari per cambiare vecchie abitudini”. A dichiararlo il primo cittadino Salvatore Cirioli.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru