Comunicati Stampa

Alife. Pacchi alimentari: precisazioni e ringraziamenti del Movimento per la Pace

Comunicato stampa del Movimento per la Pace

ALIFE. In merito ai comunicati diramati in giro dai membri di minoranza appartenenti all’amministrazione comunale di Alife, si precisa quanto segue:

I pacchi alimentari alle famiglie vengono distribuiti da anni e non soltanto in questa occasione anche dal “Movimento per la Pace”. In questo periodo di Emergenza da Coronavirus è stato lanciato dal n ostro Ente un ulteriore appello per la “raccolta straordinaria” di derrate alimentari, al quale hanno aderito diversi cittadini di “buona volontà”, verso i quali ancora una volta sentiamo il dovere di esprimere profonda riconoscenza ( i messaggi a loro rivolti si possono leggere sulla pagina del nostro progetto a questo link: https://www.facebook.com/ProgettoDiSolidarietaIlPaneDellaPace/ ) . Solo per precisare alcuni punti, sono anni che il nostro Ente è convenzionato con la Fondazione “Banco delle Opere di Carita” ( Ente nazionale ufficiale che fornisce pacchi alimentari a tutte le Associazioni riconosciute dalla regione, dove nel proprio statuto vengono riportati “particolari requisiti” necessari per l’ammissione a tale servizio, e che fornisce inoltre anche le parrocchie che ne fanno richiesta). Quando il servizio della consegna dei pacchi mensile era stato avviato ad Alife non c’era nessuno, compreso la parrocchia, che lo facesse, ed erano davvero tante le famiglie che si rivolgevano a noi per l’aiuto del sostegno alimentare. Per noi questo rappresentava però anche un particolare impegno a livello economico, essendo un Ente di volontariato Onlus che non percepisce fondi da terzi, né 8 per mille o altre agevolazioni, per cui ci siamo sempre autotassati.
Successivamente poi si sono organizzate anche le parrocchie con le loro associazioni. Noi continuiamo ancora oggi imperterriti il nostro operato, indipendenti da chicchessia e aiutando “casi urgenti”, come abbiamo sempre fatto. Questo impegno è chiaramente sancito nel nostro Statuto associativo.

Chiunque si rivolge a noi non è rimandato mai a mani vuote.
Comunichiamo infine che per quanto riguarda il servizio “consegna pacchi alimentari mensile”, tale servizio verrà ripristinato completamente( si spera) l’anno venturo, ma sarà per un numero ristretto di famiglie, ovvero ci riferiamo ai soli “casi urgenti”, in quanto molte di queste percepiscono pacchi senza reali necessità, sull’ ISEE risultano a reddito “0” invece lavorano in nero. Così facendo il servizio diventa inutile e dispersivo e gli alimenti vengono sottratti a chi realmente ne ha bisogno. E’ stato anche questo uno dei motivi che ci hanno spinto alla momentanea sospensione della consegna mensile. In pratica non vogliamo buttare soldi per chi non lo merita, preferiamo piuttosto aiutare casi urgenti. Infine sentiamo di ringraziare tra i nostri amici sostenitori anche il Co.S.int. ( Corpi Sanitari Internazionali ), presieduto dal Comandante Generale Alessandro Della Posta di Roma ( la Presidente Agnese Ginocchio è anche Socio Onorario del Co.S Int. ), perché da anni durante i periodi delle festività natalizie e pasquali, ci hanno fornito derrate alimentari e altro ( vestiario, casalinghi..), che abbiamo prontamente destinato sempre per le famiglie bisognose.
Cogliamo l’occasione per Invitare ancora una volta tutte le realtà, istituzioni ed amici sensibili a continuare ad aderire al nostro appello ( vedi locandina sulla pagina del progetto), perché la raccolta non termina con le festività pasquali ma continua ad oltranza datosi che nell’ elenco abbiamo la necessità di raggiungere ancora altre famiglie. Confidiamo perciò nella “Provvidenza” che ci ha sempre messo davanti “Angeli di Solidarietà” . Nel ringraziare per l’attenzione invochiamo su tutti i nostri amici sostenitori una particolare benedizione con una speciale protezione della Pace.
Per ulteriori info contattare Agnese Ginocchio Presidente del Movimento Internazionale per la Pace III Millennio della Provincia e responsabile del Progetto citato ( o gli altri soci del Movimento per la Pace dell’ area matesino – provinciale, fra cui: Gino Ponsillo, Nico Brunelli, Carlo Pastore, Raffaele Ginocchio, Maria Iannacone, Rosa Arbolino, Monica Pacelli, Lucia Sibillo, Luca Antropoli, Andrea Pioltini… ).

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.