news archivio

Alife. Rifiuti organici, avviso pubblico per l'affidamento di circa 100 compostiere

Salvatore Cirioli

Salvatore Cirioli


ALIFE. “In questi giorni e fino al 31 luglio i cittadini alifani possono aderire all’avviso pubblico per l’affidamento di circa 100 compostiere. Si tratta di un piccolo passo che, se da un lato va nella direzione di ridurre i rifiuti all’origine e migliorare la raccolta differenziata, dall’altro consentirà di ridurre il “peso” della TARI. Per il momento siamo a -10% ma puntiamo ad aumentare l’incentivo con le aliquote 2017″. A dichiararlo l’assessore all’ecologia e ambiente Gianfranco Di Caprio per lanciare quello che in buona sostanza vuole essere un messaggio del tipo: “io cittadino posso aiutare l’ambiente e la vivibilità di Alife; in cambio posso risparmiare!”
Il Comune di Alife, infatti, ha avviato un percorso che intende promuovere la pratica del compostaggio domestico mediante l’assegnazione di compostiere in comodato d’uso gratuito. L’iniziativa intende sensibilizzare ed agevolare la propensione dei cittadini a differenziare i rifiuti, con ripercussioni positive sia sulla quantità che sulla qualità della raccolta differenziata, consentendo un risparmio dei costi di raccolta e smaltimento sostenuti dalle famiglie mediante l’agevolazione tariffaria prevista per l’auto-compostaggio di utenze domestiche dal Regolamento comunale per la disciplina della TASSA SUI RIFIUTI (TARI). Attualmente, sulla base del regolamento approvato dalla precedente amministrazione, la riduzione per chi aderisce al compostaggio domestico è pari al 10%.
“La nostra linea amministrativa – ha precisato il sindaco Salvatore Ciriolivuole essere quella di migliorare innanzitutto i servizi ai nostri cittadini. Questa iniziativa vuole essere un modo per incentivare la buona prassi del compostaggio domestico agevolando coloro che si dimostrano collaborativi”.
E intanto Di Caprio fa sapere che sta già lavorando in prima persona per giungere, entro fine anno, a rivedere il sistema di raccolta differenziata, compreso l’espletamento della gara per l’affidamento del servizio e la rimodulazione delle risorse materiali ed umane per offrire un servizio moderno, efficiente e, perché no, anche più economico. (RadiCE)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.