• Lun. Mag 27th, 2024

Alife. Schiaffi e pugni alla compagna per gelosia: arrestato

L’arresto è stato eseguito dai carabinieri di Alife

ALIFE. I Carabinieri della Stazione di Alife, nella sera del 22 aprile, hanno eseguito un’ordinanza, emessa dal GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – su conforme richiesta della Procura della Repubblica – con la quale è stata disposta una misura cautelare degli arresti domiciliari, nei confronti di un soggetto, gravemente indiziato del delitto di maltrattamenti in famiglia e lesioni con l’aggravante dall’aver commesso i fatti in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti.

L’indagine ha permesso di acquisire elementi di accusa contestati all’indagato per reiterate e gravi percosse, molestie, ingiurie e atti intimidatori nei confronti della compagna convivente, al culmine di litigi caratterizzati dalla gelosia e debordati in violenti impulsi aggressivi.

Le indagini hanno avuto inizio a seguito della richiesta dei familiari della vittima dopo l’ennesimo episodio violento nei confronti della persona offesa che, nel frangente, veniva colpita con schiaffi e pugni causandole contusioni e tumefazioni al volto e sul collo. A seguito di tale ultimo evento la vittima, superando le proprie paure e la situazione di intenso disagio psicologico, ha dettagliatamente descritto le condotte dell’indagato che si protraevano dal mese di settembre 2023 e con condotta perdurante. I conseguenti riscontri investigativi hanno consentito di raccogliere i necessari e gravi indizi di colpevolezza che hanno permesso di ricostruire la brutale vicenda in danno della donna, con la procedura d’urgenza del c.d. “Codice Rosso”.

E’ stato anche registrato che l’indagato si recava più volte presso l’abitazione della compagna per indurla a rimettere la querela sporta e ciò anche nello stesso giorno in cui veniva eseguita l’ordinanza.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!