• Dom. Ott 17th, 2021

Alife. Stazione Unica Appaltante, firmata l'adesione

DiThomas Scalera

Set 8, 2016

Alife-il-Municipo-e-la-fontana
ALIFE. Firmata la Convenzione relativa al conferimento della funzione di Stazione Unica Appaltante – Centrale Unica di Committenza ai sensi e per gli effetti degli articoli 37,38 e 39 del Dlgs 18-04-2016, N.50. Nella giornata di ieri, 07 settembre, il Prefetto di Caserta, Arturo De Felice ed il Provveditore Interregionale per le Opere Pubbliche della Campania-Molise-Puglia-Basilicata, Vittorio Federico Rapisarda, hanno proceduto alla sottoscrizione con il sindaco del Comune di Alife della Convenzione per l’affidamento delle funzioni di Stazione Unica Appaltante – Centrale Unica di Committenza al citato Provveditorato. Con tale documento, il Provveditorato assume, relativamente ai comuni aderenti, il ruolo di Stazione Unica Appaltante – Centrale Unica di Committenza, ai sensi degli articoli 37, 38 e 39 del D.Lvo n. 50/2016, curando l’intera fase della procedura di gara. In particolare, sono oggetto della convenzione gli appalti di lavori pubblici di importo pari o superiore ad € 150.000,00 e di forniture e servizi di importo pari o superiore ad € 40.000,00, fermo restando che, all’occorrenza, gli Enti aderenti potranno richiedere al Provveditorato di ampliare l’ambito di attività per lavori, servizi e forniture. Con lo strumento convenzionale sarà possibile rendere innanzitutto trasparenti le procedure per l’espletamento delle gare d’appalto negli Enti aderenti, garantendo anche la regolarità e l’economicità della gestione dei contratti pubblici ed il contrasto alle infiltrazioni mafiose nell’economia locale. “Un punto fermo per rilanciare il territorio, – ha precisato il sindaco Salvatore Cirioli – si tratta di un primo passo concreto verso la trasparenza a distanza di soli due mesi dall’insediamento della nuova amministrazione. Monitorare le procedure di gara e al tempo stesso garantire la trasparenza, la regolarità e l’economicità della gestione delle gare d’appalto è di fondamentale importanza per la nostra comunità”.
 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru