• Gio. Ott 21st, 2021

Appuntamento stasera

CAPODRISE. Promessa mantenuta! Al terzo appuntamento pubblico della lista Alleanza per Capodrise, previsto nella serata del 25 settembre nell’Area green di via Vanvitelli, ci sarà anche lui, Charlie Gnocchi, artista eclettico che spazia dalla pittura alla musica, dalla conduzione radiofonica e televisiva alla letteratura surreale e alla comicità.Qualche giorno fa, Gnocchi aveva dedicato alla candidata a sindaco Maria Belfiore un affettuoso video-messaggio, lasciando intuire una sua visita in città. Ma Charlie non sarà solo: alla conferenza-spettacolo intitolata “Pop Politik”, cui parteciperanno Belfiore e tutti i candidati della lista, parleranno e si esibiranno anche Antonello Cuomo, sosia ufficiale di Antonello Venditti, e Marcello Cirillo, storica voce de “I fatti vostri” e di “Mezzogiorno in famiglia” su Rai2. Come il cantautore romano, Cuomo è nato “sotto il segno dei pesci” e nella vita scrive musica e tiene spettacoli in giro per l’Italia. Piero Chiambretti lo ha consacrato, “Venditti, quello vero”, e lo ha voluto con lui ai concerti. Ai successi artistici affianca l’impegno in favore dell’associazione “Donare è vita”, che sensibilizza al tema del trapianto e della donazione degli organi per i bambini innanzitutto. Marcello Cirillo, che molti ricorderanno del duo musicale “Antonio & Marcello”,formato con Antonio Maiello, è un cantante, un conduttore televisivo, un attore e regista teatrale molto amato dal pubblico, per la sua bravura e per la sua garbata simpatica. Nel 2020, in piena pandemia, Marcello ha conquistato il popolo dei social firmando il progetto web “Casa Marcello”, il cui filo conduttore era la musica. L’Area green di via Vanvitelli sarà aperta dalle 19:00 per consentire l’ingresso regolato e disciplinato del pubblico. Nel pieno rispetto delle norme anticovid, la conferenza-spettacolo inizierà dopo le 20:00. 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa