Sab. Mag 30th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Alvignano. Incidente sulla Telesina: quattro morti

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

ALVIGNANO. Quattro morti.

E’ il tragico bilancio dell’incidente avvenuto questa sera sulla Strada Statale Telesina.

I quattro presunti malviventi si trovavano a bordo di una Skoda che stava fuggendo da un’auto della Polizia. Alla vettura, notata a Telese Terme, era stato imposto l’alt da una volante del locale commissariato, ma la macchina non si è fermata e ha iniziato una fuga a tutta velocità lungo la statale. Dopo un inseguimento durato molti chilometri, l’auto dei fuggitivi all’altezza del territorio di Alvignano (e non di Gioia Sannitica come precedentemente scritto), è riuscita ad evitare un camion in seguito ad un sorpasso azzardato ma si è ribaltata finendo la corsa in una scarpata. Tutti i componenti della vettura sono morti sul colpo. I poliziotti, invece, hanno riportato solo delle piccole ferite ma le loro condizioni non sono gravi.

Articolo correlato:

Leggi anche:

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close