Comunicati Stampa

Alvignano. Poco più di una settimana al via della “XC dell’Antica Cubulteria 2019”

La “XC dell’Antica Cubulteria” è valevole come quinta prova del “Trofeo X-Country della Campania”

Posta sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, è giunta alla sua quinta edizione

ALVIGNANO. Ribattezzata “Trofeo San Ferdinando” vista la scelta di dare luogo all’evento in concomitanza con la festa del santo patrono, la “XC dell’Antica Cubulteria”, valevole come quinta prova del “Trofeo X-Country della Campania” sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, è giunta alla sua quinta edizione.

Gli atleti Cubulterini e il presidente Massimo Ponticorvo rinnovano l’appuntamento per il 14 luglio, tra gli scorci, le strade e i passaggi del magnifico borgo di San Mauro ad Alvignano.

Si apriranno cancelli, si solcheranno giardini, e attraverso gli uliveti di alcuni e le case di altri prenderà vita il magnifico percorso in puro stile Cross Country. Percorso che, quest’anno, ha visto la nascita di un nuovo Single Track in un piccolo tratto boschivo, il quale non mancherà di mettere in difficoltà i concorrenti data la sua tecnicità.

Il 14 Luglio, tutto quanto resta solitamente nascosto del borgo (dai cortili privati alle vigne e ai vari passaggi solitamente invalicabili) farà da cornice a chi sarà impegnato nella competizione e non. Sul circuito da 4,5 km per 200 metri di dislivello a giro, sono attesi anche gli atleti in gara per il circuito “MTB race XC Alto Casertano” (del quale l’evento alvignanese sarà la prova conclusiva) e non solo: la Cubulteria Bike è infatti sempre al lavoro per una più ampia, gradita e appassionata partecipazione, che si augura di avere anche negli anni a venire.

Al seguente link il video del percorso: https://www.youtube.com/watch?v=AaFX9w_tCis&feature=youtu.be

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.