• Mar. Ott 26th, 2021

Alvignano. Violazione alle norme per la tutela della fauna e trappole per cinghiali: denunciato 60enne

DiThomas Scalera

Dic 21, 2015

cartucce-cinghiali

ALVIGNANO. Nella mattinata odierna, i Carabinieri della Stazione di Alvignano (CE), nel corso di un predisposto servizio volto alla salvaguardia delle norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma, deferivano in stato di libertà’ alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (CE), un 60enne del luogo,  responsabile dei reati di “invasione di terreni”, “danneggiamento” e “violazione alle norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma”. La complessa attività’ investigativa, esperita anche con l’ausilio delle guardie zoofile territorialmente competenti, consentiva, attraverso l’installazione di appositi apparati di video ripresa, di documentare e successivamente identificare il predetto mentre era intento a posizionare delle trappole per la caccia di frodo. Nel contesto venivano sequestrate 12 trappole costituite da lacci in acciaio sistemate in un’area boschiva in corrispondenza del terreno battuto dal passaggio dei cinghiali.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru