• Gio. Ott 28th, 2021

Ameglio: grande successo per il primo Presepe Vivente

DiThomas Scalera

Gen 5, 2015

IMG_0143

Soddisfazione da parte degli organizzatori per la prima edizione del Presepe Vivente ad Ameglio. Nella caratteristica cornice del borgo di Civitella, la regia di Luigi
Formicola ha fuso i costumi dell’epoca romana con scenari della tradizione contadina di Terra di Lavoro. Alla prima edizione del Presepe sono accorsi spettatori da tutta la Provincia, si è registrato anche un pulman proveniente da Orta di Atella. Un’occasione per rilanciare le bellezze di Ameglio già Casorcia, che ha molto da offrire oltre alla località Civitella, ad esempio merita citazione anche il settecentesco borgo Abbati. L’antico nome Casorcia deriva da termini dialettali relativi alle produzioni dell’olio. Nelle case venivano utilizzati le orci, da qui il termine Casorcia. Il piú recente appellativo Ameglio deriva dal Generale Ameglio, celebre personaggio militare del primo ‘900, a cui fu dedicato il nuove nome del paese. Finalmente una Ameglio che, grazie sopratutto ai giovani, riparte per prendersi il posto che merita negli itinerari dell’Alto Casertano e del Parco Regionale di Roccamonfina.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru