• Gio. Ott 21st, 2021

Anagni/Ferentino. Controllo del territorio: denunce e fogli di via

DiThomas Scalera

Mag 13, 2017

ANAGNI/FERENTINO. I Carabinieri di Anagni nelle nottate del 10 e 11 maggio hanno eseguito un servizio di controllo del territorio. Nel corso dell’operazione sono stati denunciati:
– un 29enne, sorpreso in città nonostante gli fosse stato imposto il provvedimento di divieto di dimora dal Tribunale di Frosinone. L’uomo, inoltre, a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di  3 grammi di hashish e, pertanto, segnalato alla Prefettura di Frosinone;
– due 46enni, per guida in stato di ebrezza alcolica.
– un 60enne, di origini campane già censito per reati contro il patrimonio, resosi responsabile del reato di furto aggravato. L’uomo, dopo essersi impossessato di vari prodotti presso un esercizio commerciale di Anagni, si è dato alla fuga ma è stato fermato poco dopoi dai militari operanti che hanno recuperato interamente la refurtiva del valore di circa 100 euro, restituita all’avente diritto;
– un 34enne, per furto aggravato. L’uomo, dopo aver subito il distacco per morosità, ha manomesso il sigillo di chiusura della propria utenza per la fornitura del gas, riallacciandosi abusivamente alla rete;
A Ferentino, è stata denunciata una 21enne di nazionalità romena, la quale nonostante fosse destinataria del provvedimento di divieto di dimora in quel comune, a seguito di emissione nei suoi confronti di Foglio di Via Obbligatorio, vi faceva ritorno per esercitare la prostituzione.
Inoltre, sono state controllate ed identificate numerose persone e nei confronti di cinque di esse, gravate da numerosi pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio (due di esse risultano autori delle truffe dei cosiddetti “pacchi bianchi” in danno di anziani), che non erano in grado di giustificare la propria presenza nell’ambito della giurisdizione della Compagnia, è stata inoltrata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nei rispettivi comuni.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru