• Mar. Ott 19th, 2021

Anagni/Ferentino. Immigrazione e spaccio di droga: due arresti

DiThomas Scalera

Mag 28, 2017

ANAGNI/FERENTINO. Ieri sera, ad Anagni, i Carabinieri hanno arrestato per violazione della normativa sull’immigrazione un giovane di nazionalità albanese. L’uomo è stato fermato e controllato dai militari dell’Arma mentre passeggiava nel centro cittadino, sebbene avesse a suo carico, da circa quattro mesi, un decreto di espulsione dal territorio Nazionale emesso dall’Ufficio Territoriale del Governo di Brescia. Lo straniero, come disposto dall’A.G. competente, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.
Ieri pomeriggio, a Ferentino, i Carabinieri hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 33enne, residente ad Alatri, con precedenti penali specifici e contro il patrimonio. I militari, dopo un’attività di osservazione, controllo e pedinamento, hanno bloccato il giovane, che si era rifugiato all’interno di un bar per disfarsi della sostanza stupefacente. I Carabierni a seguito di una perquisizione personale hanno rinvenuto 2,5 grammi di cocaina, suddivisa in 4 dosi, pronta per essere spacciata, mentre la perquisizione eseguita all’interno dell’autoveicolo ha permesso di rinvenire un’altra dose della stessa sostanza di 0,5 grammi nonché 260 euro in contanti. La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru