L'orrore di Cardito, Tony Essobti: "Prima ho fumato tante canne, poi ho picchiato senza pietà Giuseppe e Noemi"

L’uomo ha avuto la completa decenza di non chiedere misure alternative alla prigione CARDITO- Tony Essobti Badre ha avuto la completa decenza di non chiedere misure alternative alla prigione. Ieri pomeriggio assistito dal suo avvocato difensore Michele Coronella di Casal di Principe, l’uomo è stato interrogato dal gip Santoro rispondendo a tutte le domande che … Leggi tutto L'orrore di Cardito, Tony Essobti: "Prima ho fumato tante canne, poi ho picchiato senza pietà Giuseppe e Noemi"