campaniaEventiNewsPagina NazionaleSalerno

Angri. Premio Città di Angri: riconoscimento speciale alla carriera ad Enrica Bonaccorti

L’evento si svolgerà sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo

ANGRI (SA). Prestigioso, ulteriore, riconoscimento per il Premio Città di Angri. La 16° edizione della nota kermesse si svolgerà sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo.

È di queste ore, infatti, la lettera a firma del Presidente della massima istituzione comunitaria, Antonio Tajani, che ufficializza il sostegno alla manifestazione. La notizia è stata resa pubblica nel corso della presentazione dell’evento alla stampa.

Il management dell’evento si dichiara <<sempre più emozionato in quanto il Premio riceve sempre più vicinanza e supporto da parte delle più autorevoli istituzioni comunitarie. L’anno scorso fu la volta della Commissione Europea a cui quest’anno si affianca il Parlamento, grazie alla lettera del Presidente Tajani contenente parole di sostegno e di stima – oltre che di incoraggiamento – a favore dell’ambizioso progetto>>.

Il Premio Città di Angri – lo ricordiamo – avrà inizio Sabato 11 maggio alle ore 10.30 presso l’aula magna del Liceo Don Carlo La Mura sito in Via Monte Taccaro, con un segmento dedicato al mondo della scuola e della didattica, denominato Didactics Award – ed intitolato al Sacerdote angrese Don Carlo La Mura.

Nell’occasione sarà consegnato un riconoscimento speciale alla carriera ad Enrica Bonaccorti. La nota conduttrice televisiva ha accettato con piacere di ritornare ad Angri dopo 15 anni.

Nel 2004 le fu attribuito, infatti, il titolo di “Ambasciatrice Culturale Angrese” a testimonianza delle sue origini e del suo forte legame con la città dell’Agro.

Tra i presenti alla cerimonia di apertura, in qualità di premianti, ci saranno tra gli altri, il Presidente della Provincia di Salerno l’Ing. Michele Strianese e l’Onorevole Virginia Villani in qualità di membro della commissione cultura della Camera dei Deputati.

Presenzieranno inoltre il giornalista della RAI Giuseppe De Caro, il Presidente della Biennale delle Arti del Mediterraneo Prof. Andrea Iovino ed ovviamente il Dirigente del Liceo la Mura Prof. Filippo Toriello.

Quest’ultimo, dopo Aurelio Tommasetti (Università degli Studi di Salerno), e Filippo De Rossi (Università degli studi del Sannio) con Elda Morlicchio (Università l’Orientale di Napoli) vede il terzo Rettore in tre anni ritirare un Premio nella “propria” scuola.

Il Premio gode, inoltre, dei patrocini ufficiali di: Comune di Salerno, EPT di Salerno, Confindustria Salerno, Assostampa Valle Del Sarno.

Articolo correlato:

Angri. Premio Città di Angri: ai nastri di partenza la 16° edizione

Leggi anche:

XXI edizione delle Giornate Nazionali dei Castelli: le iniziative organizzate in Campania

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

More in:campania

Next Article:

0 %
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: