Comunicati Stampa

Arce. Il Comune risulta tra i vincitori del bando europeo WiFi4EU

Il Comune di Arce risulta tra i vincitori del bando europeo WiFi4EU

ARCE (FR). Il Comune di Arce risulta tra i vincitori del bando WiFi4EU, l’iniziativa che promuove il libero accesso per cittadini e visitatori alla connettività Wi-Fi negli spazi pubblici, tra cui parchi, piazze, biblioteche e musei dei comuni di tutta l’Europa. A darne notizia è l’Assessore alla Nuove tecnologie Dario Di Palma. Le municipalità vincitrici, ben 947 in Italia per quest’ultimo avviso, avranno a disposizione un voucher da 15mila euro per creare gli hotspot necessari all’entrata in funzione della rete internet pubblica.

«L’iniziativa europea – ha detto Di Palma – è molto di più di un finanziamento strutturale. Con la messa in funzione degli hotspot saremo in rete con un’unica piattaforma omogenea a livello comunitario, riconoscibile per tutti e che rispetta la privacy degli utenti. Il programma europeo, infatti, mira proprio a sganciare gli utenti dalla necessità di concedere i dati in cambio dell’accesso a una rete privata, come quelle di negozi o locali. Con il voucher ottenuto – ha spiegato ancora l’Assessore – riusciremo ad offrire una copertura wireless di Piazza e Corso Umberto I, Piazza della Vittoria e stazione FS per quanto riguarda la frazione d’Isoletta. L’Amministrazione comunale ha inteso favorire i principali punti aggregativi del paese che includono anche i musei e la varie sale comunali. Con i prossimi bandi – ha concluso Di Palma – speriamo di allargare la rete ad altre zone del paese».

Soddisfazione per il finanziamento è stata espressa anche dal Sindaco Luigi Germani. «Ormai è chiaro che lo sviluppo di una paese – ha detto – passa attraverso i motori sostanziali dell’innovazione tecnologica e della digitalizzazione. Il lockdown dei mesi scorsi ci ha mostrato chiaramente come attraverso la rete sia possibile continuare a lavorare, fare scuola, fornire servizi e sopratutto mantenere i contatti tra le persone anche in una piccola comunità come la nostra».

A norma della convenzione che il Comune di Arce ha sottoscritto per il WiFi4EU, i punti d’accesso pubblici alla rete dovranno essere installati e funzionanti entro massimo 18 mesi.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.