• Mer. Set 28th, 2022

Arce. Truffe, i Carabinieri incontrano i cittadini

Ieri l’incontro del progetto “Difenditi dalle truffe”

ARCE (FR). Si è tenuto mercoledì 26 febbraio, alle ore 18, presso la sala del circolo bocciofilo “Giuseppe Corsetti”, l’incontro del progetto “Difenditi dalle truffe” promosso dal Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone.

Relatore del convegno è stato il Sottotenente Giovanni Fava, comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo, coadiuvato dal Comandante della Stazione di Arce Maresciallo Gaetano Evangelista.

Nel corso dell’incontro sono state illustrate le notizie di carattere generale sulle modalità di intervento con cui opera l’Arma dei Carabinieri nel contrastare i reati.

In particolare il Sottotenente Fava, con estrema chiarezza e semplicità, ha parlato delle più diffuse tipologie di truffe perpetrate soprattutto ai danni delle persone anziane. L’ufficiale dell’Arma si è soffermato anche sulle condotte da adottare per difendersi dalle truffe, dai furti e dai reati contro la persona, sensibilizzando i presenti sulla necessità di collaborare con le Forze dell’Ordine anche e soprattutto nelle modalità di richiesta d’intervento tramite il 112.

Il sindaco Luigi Germani ha portato il saluto dell’Amministrazione comunale ed ha approfittato per ringraziare i Carabinieri per il lavoro che ogni giorno svolgono con dedizione, impegno e passione mettendo sempre al primo posto l’interesse della collettività e la tutela della sicurezza di tutti.

All’incontro hanno partecipato anche gli assessori Sara Petrucci, Dario Di Palma e Bruna Gregori con il Comandante della Polizia locale Giampiero Marzilli. Presente anche il commissario della XV Comunità Montana di Arce Gianluca Quadrini, il presidente della locale Associazione Nazionale Carabinieri, Antonio Esposito Marroccella e il presidente delle Guardie Ambientali Forestali, Rocco Simone.

A fare gli onori di casa, il presidente del Circolo bocciofilo Antonio Marcoccio con i membri del direttivo che al termine dell’incontro hanno offerto in piccolo buffet di ringraziamento.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa