• Mar. Lug 5th, 2022

Ancora una duplice sconfitta esterna per il Tennis Tavolo Amatori Sessa

SESSA AURUNCA (di Genesio Tortolano). Nella quarta giornata, ancora una duplice sconfitta esterna per il Tennis Tavolo Amatori Sessa, che nel campionato di serie C2, cade in quel di Napoli contro il Magis Viz con il  punteggio di 5 – 4. Gara sfortunata per i ragazzi dell’Amatori Sessa, poichè il suo pongista di maggiore spessore Mario Buonamano, si è infortunato durante il match e non ha potuto esprimersi al meglio delle proprie possibilità. Nonostante la Dea Bendata ha voltato le spalle agli aurunci in questa circostanza, il ko è maturato sul filo di lana. Da evidenziare l’ottima performance di Davide Sullo, autore di due punti. Gli altri ragazzi sessani, parliamo dei fratelli Mario e Alessio Buonamano, hanno conquistato un punto ciascuno, quest’ultimo pongista sul punteggio di 4 – 4, non è riuscito ad assestare il colpo decisivo che sarebbe valso una preziosa vittoria. Questo ko, fa precipitare la squadra sul fondo, in condominio con altri team. I prossimi match, saranno fondamentali per poter migliorare l’anemica classifica. Disco rosso anche per la compagine che disputa il campionato di serie D1, che cede con il risultato di 5 – 2, contro il San Nicola La Strada. Da segnalare, l’ottima performance personale del solito Marcello Miraglia che ha contribuito alla causa con due punti. Questa sconfitta, la quarta consecutiva, fa restare l’Amatori Sessa ancora a zero punti. Nel prossimo turno, quello casalingo in programma il 4 Dicembre, il sodalizio del Tennis Tavolo Amatori Sessa, nel campionato di serie C2, ospita il T.T. Azzurro Napoli, mentre per quanto riguarda quello di serie D1, riceve la visita del T. T. Capua. 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale