• Gio. Set 23rd, 2021

Vairano Patenora. Rapina Unicredit, arrestati tutti i componenti della banda

Si sono costituiti anche gli ultimi due componenti della banda

VAIRANO PATENORA. Si sono consegnanti alle forze dell’ordine anche gli ultimi due componenti della banda che causo lo scorso 11 febbraio la rapina all’Unicredit. La banda era composta all’epoca dell’assalto da quattro membri armati di taglierino, i quattro minacciarono i dipendenti per farsi consegnare tutto il denaro che era all’interno della cassaforte. Uno dei ladri, il 19enne Salvatore Speranza, finì in manette il giorno stesso, fermato dai militari dell’Arma carabinieri della stazione di Vairano Scalo dopo una breve colluttazione fisica. La ricerca dei fuggitivi non si è mai fermata, ma il cerchio si è chiuso con la decisione a sorpresa degli altri due componenti della banda di costituirsi, decidendo di consegnarsi alle forze dell’ordine.

Come riferisce la testata giornalistica ‘Il Meridiano News’ i due pregiudicati sono un 26enne e un 28enne di Giugliano, F.P. e F.P., che hanno deciso quindi di interrompere la loro fuga dalle forze dell’ordine che da tempo si erano messi attivamente sulle loro tracce. I loro arresti seguono quello compiuto nei giorni scorsi di A.P, 32 anni, anch’egli finito in manette per la rapina alla Unicredit di Vairano Scalo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru