• Dom. Ott 24th, 2021

Arrestato per corruzione Raffaele Marra, il braccio destro della sindaca di Roma

DiThomas Scalera

Dic 16, 2016
Raffaele Marra, braccio destro della sindaca di Roma, Virginia Raggi

L’arresto del capo del personale del comune capitolino è legato all’inchiesta sulla compravendita delle case Enasarco del 2013. Arrestato anche il costruttore Scarpellini

Raffaele Marra, ex vice capo di gabinetto del Campidoglio e ora alla guida del Dipartimento Personale e braccio destro della sindaca di Roma Virginia Raggi, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale, su richiesta della procura di Roma.

L’accusa è di corruzione. Arrestato anche il costruttore Scarpellini, accusato di aver intascato una tangente quando lavorava all’Enasarco, l’ente nazionale di assistenza per gli agenti e i rappresentanti di commercio.

L’arresto di Marra è legato all’inchiesta sulla compravendita delle case Enasarco del 2013, quando era a capo del dipartimento politiche abitative del Comune di Roma della giunta Alemanno.

Fonte: The Post Internazionale

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru