• Gio. Ott 28th, 2021

Arriva in Italia “I Guardiani Della Galassia”

DiThomas Scalera

Ott 16, 2014

Nell’articolo Guardians of the Galaxy: Aspettando il 22 ottobre , Pino Cuozzo ha dato il primo e abbondante assaggio del film I Guardiani della Galassia. In questo secondo appuntamento approfondiamo ancor di più la trama e i dettagli del film rivelazione dell’estate americana.

Girovagando nello spazio dal 1988, dopo essere stato rapito da pirati dello spazio, Peter “Star Lord” Quill, diventato oramai adulto, ha a che fare con lavori sporchi fin quando il destino non decide di metterlo di fronte ad una minaccia che rischia di compromettere le sorti di tutta la galassia. Sul suo cammino incontrerà Gamora, un aliena, Drax il Distruttore, il procione geneticamente mutato Rocket e Groot, un albero-umanoide.

Dopo il grandissimo successo riscosso negli Stati Uniti, I Guardiani della Galassia si prepara per approdare in Italia, tra le critiche molto positive del pubblico italiano. Adattatamento del fumetto omonimo di casa Marvel, il film riesce a conciliare un target molto ampio: trentenni e giovani adolescenti sembrano essere stati attirati da questo mix di irriverenza e sarcasmo.

Prodotto dai Marvel Studios e distribuito dalla Walt Disney Company, I Guardiani della Galassia è un film di Gunn e Nicole Perlman. Tra i protagonisti Chris Pratt, Zoë Saldaña, Dave Bautista, Vin Diesel, Bradley Cooper, Lee Pace, Michael Rooker, Karen Gillan, Djimon Hounsou, John C. Reilly, Glenn Close e Benicio del Toro.

GUARDA IL TRAILER DE “I GUARDIANI DELLA GALASSIA”

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru