• Mer. Feb 1st, 2023

Maddaloni protagonista all’assemblea provinciale di Forza Italia a Caserta

Maddaloni – Si è conclusa da poco l’assemblea provinciale di Forza Italia a Caserta, targata dal nuovo corso del presidente regionale Fulvio Martusciello.

L’assemblea, presieduta, nel corso dei lavori, dal coordinatore provinciale Giuseppe Guida, ha visto al tavolo della presidenza tutti i parlamentari eletti e il vice coordinatore regionale Amelia Forte.
In rappresentanza della città di Maddaloni il coordinatore cittadino e dirigente provinciale Maria Carmela Inverno, l’assessore Gennaro Cioffi, il coordinatore Azzurro Donna Maddaloni Marianna Ferraro, Claudio Loffredo, Daniele D’Angelo, appena approdato tra le fila del partito calatino e Antonio De Lucia.
Molto seguito e applaudito l’intervento della Inverno che, oltre a complimentarsi con la dirigenza regionale e provinciale per l’imprinting dato alla nuova Forza Italia, ha ricordato gli eventi del partito a Maddaloni negli ultimi due anni con la conquista di un assessorato di peso pur in assenza di una rappresentanza in seno al consiglio comunale.
La maggiore attenzione della platea si è concentrata peró sulla parte dell’intervento dedicata a quei consiglieri e assessori che pur eletti sotto l’egida forzista, votano altri partiti per amicizie personali o a quegli amministratori che rappresentano se stessi e la propria lista civica, votano Fratelli d’Italia impedendo, di fatto, ad Amelia Forte di sedere in Parlamento, ma, al contempo, si fanno inserire nelle chat del partito e da lì pontificano e millantano.
Il richiamo della Inverno è stato per un maggiore riconoscimento della storia personale, dell’appartenenza, del merito.
Per quanto riguarda le amministrative 2023, il dirigente Maddalonese ha confermato la volontà di lavorare ad un tavolo comune del centrodestra pur rimanendo pronti all’eventualità che questo possa non concretizzarsi.

Print Friendly, PDF & Email
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa