Mar. Feb 25th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Autismo, anche a Caserta l’associazione ANGSA

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Una iniziativa dei genitori dei soggetti autistici

Diverse le iniziative che saranno intraprese a livello nazionale

CASERTA – ANGSA Campania, Associazione Nazionale Genitori Soggetti autistici, annuncia che si è finalmente costituita il 16 novembre 2019 la Sezione Angsa di Caserta. La prima riunione, alla quale hanno partecipato numerosi genitori, si è tenuta ad Aversa alla presenza della presidente Angsa Campania dott.ssa Claudia Nicchiniello che ha illustrato ai genitori le numerose attività espletate e le tantissime battaglie sostenute e vinte per la tutela dei diritti costituzionalmente garantiti dei bambini e ragazzi autistici.

In particolare, si è oggi affrontato il problema del diritto alla continuità terapeutica. Le richieste di ANGSA e di tutti i genitori che hanno aderito sono volte ad ottenere una presa in carico globale da parte degli enti pubblici preposti, comuni, provveditorato agli studi, asl da attuarsi mediante la somministrazione di terapie Aba secondo le linee guida

nazionali ed internazionali con appositi interventi effettuati da personale altamente qualificato e soprattutto con un numero di ore sufficientemente alto e tale da consentire un intervento intensivo in tutti i contesti di vita dei bambini/ragazzi, creando anche formazione e opportunità di lavoro per i ragazzi più grandi. Sono state anche fornite ai genitori presenti indicazioni in merito alle rimodulazioni delle terapie in atto da parte dell’asl di Caserta.

L’autismo  è un disturbo del neurosviluppo caratterizzato dalla compromissione dell’interazione sociale e da deficit della comunicazione verbale e non verbale che provoca ristrettezza d’interessi e comportamenti ripetitivi. 

I genitori di solito notano i primi segni entro i due anni di vita del bambino e la diagnosi certa spesso può essere fatta entro i trenta mesi di vita. Attualmente risultano ancora sconosciute le cause di tale manifestazione, divise tra cause neurobiologiche costituzionali e psicoambientali acquisite.

Più precisamente, data la varietà di sintomatologie e la complessità nel fornirne una definizione clinica coerente e unitaria, è recentemente invalso l’uso di parlare più correttamente di Disturbi dello Spettro Autistico (DSA o, in inglese, ASD, Autistic Spectrum Disorders), comprendendo tutta una serie di patologie o sindromi aventi come denominatore comune le suddette caratteristiche comportamentali, sebbene a vari gradi o livelli di intensità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close