• Mar. Ott 19th, 2021

Avellino. Tentata estorsione: arrestato 26enne

DiThomas Scalera

Feb 27, 2016

carabinieri avellino
AVELLINO. Nella decorsa notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Avellino hanno tratto in arresto un 26enne, noto alle Forze di Polizia, ritenuto responsabile di tentata estorsione.
A seguito di segnalazione al 112, le Gazzelle dell’Arma sono intervenute nei pressi dell’abitazione del giovane in quanto questi, nel tentativo di farsi consegnare del denaro, aveva aggredito la zia convivente, malmenandola e cingendole il collo con una cintura per poi, impugnando un coltello a serramanico, minacciarla di morte anche alla presenza del personale operante.
Con non poca fatica i militari sono riusciti a bloccare e disarmare l’aggressore prima che la situazione degenerasse ulteriormente.
Condotto in caserma ed inchiodato alle proprie responsabilità dalle evidenze della flagranza di reato, il 26enne veniva dichiarato in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale di Avellino in attesa di comparire dinanzi al Tribunale per essere giudicato con la formula del rito direttissimo.
Il coltello è stato sottoposto a sequestro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru