• Gio. Ott 21st, 2021

Avellino. Truffano le suore spacciandosi per funzionari della Regione: denunciati due senegalesi

DiThomas Scalera

Dic 10, 2016

AVELLINO. Suore truffate in provincia di Avellino. Due senegalesi, una 19enne ed il compagno di 36 anni, hanno telefonato al convento e, spacciandosi per funzionari della Regione Campania, hanno chiesto il rimborso della somma di circa 4mila euro spiegando che era stata erroneamente versata sul conto dell’istituto religioso. La suora, senza ulteriori verifiche, ha creduto alla storia raccontata e così ha versato i soldi come richiesto.
Tempo qualche giorno, però, le suore hanno chiamato in Regione per verificare che i soldi fossero stati accreditati e hanno così scoperto che erano state raggirate dai due. Hanno, quindi, presentato denuncia e i carabinieri della compagnia di Baiano hanno scoperto la truffa. I due senegalesi, entrambi residenti a Torino e gravati da precedenti di polizia, sono stati ritenuti responsabili del reato di truffa: per loro una denuncia in stato di libertà alla Procura di Avellino. (ANSA)

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru