• Mer. Mag 22nd, 2024

Avellino. Uccide la figlia disabile e poi si suicida

Omicidio-suicidio ad Avellino

AVELLINO. Un uomo di 63 anni ha ucciso con colpi d’arma da fuoco la figlia disabile 35enne e poi ha rivolto l’arma contro di sé togliendosi la vita. La tragedia è avvenuta in una zona periferica di Avellino. Il 63enne ha sparato con una pistola regolarmente detenuta. In casa era presente anche la moglie.

USCITA A1 CAIANELLO VIA CERASELLE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL SABATO ORARIO CONTINUATO 08:00 20:30 DOMENICA 08.00 13.00
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Di Redazione V-news.it

Il bot redazionale

error: Content is protected !!