Lun. Set 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Avellino. Vasto incendio a Pianodardine: brucia una fabbrica di batterie

1 min read

L’intera zona è stata evacuata

Dichiarato lo stato di emergenza

AVELLINO. Un incendio di grosse proporzioni sta interessando in queste ore la periferia orientale di Avellino, precisamente Pianodardine, la zona industriale della città. Il rogo, visibile anche a chilometri di distanza, ha prodotto una densa nuvola di fumo nero che ha invaso gran parte del capoluogo irpino. A bruciare una fabbrica di componenti in plastica per batterie di automobili. Sul posto ci sono diverse autobotti dei Vigili del Fuoco provenienti non solo da Avellino, ma anche da altre parti della Campania.

Fortunatamente non ci sono morti né feriti, anche se qualche persona che vive nelle vicinanze ha avvertito dei fastidi alla gola e agli occhi per via dell’aria che è diventata irrespirabile. L’intera zona è stata evacuata in via precauzionale. Un pompiere ha accusato un lieve malore. Al momento, non si conoscono ancora le cause dell’incendio. La situazione è considerata ad alto rischio. Il prefetto di Avellino Maria Tirone ha dichiarato lo stato di emergenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open