• Dom. Ott 24th, 2021

Aversa. 'Book Festival Bar', appuntamento nel fine settimana

DiThomas Scalera

Set 1, 2016

13775433_1241315742599684_9093872730864453483_n
AVERSA. Sabato 3 e domenica 4 settembre si terrà ad Aversa (CE) il Book Festival Bar, con il patrocinio della Regione Campania e dell’Amministrazione comunale di Aversa. Il Festival è promosso dall’associazione culturale CLIO di Cernusco sul Naviglio (Mi) e dalla redazione del blog Legenda Letteraria, con la direzione artistica di Loredana Limone, scrittrice per case editrici molto affermate a livello nazionale, quali Salani (editrice della saga di Harry Potter) e Guanda. L’evento, dal titolo ‘Book Festival Bar’ è nato per creare un momento di confronto e di incontro intorno alla letteratura, nei bar e nei locali, con il proposito di unire la cultura allo sviluppo economico e commerciale del territorio, anche per contribuire a rafforzare quelle reti sociali necessarie. A partire dalle ore 10:00 di sabato 3 settembre ci saranno 8 incontri in diversi bar della città aversana e 16 scrittori interverranno per parlare di letteratura e della necessità della lettura.
Di seguito il programma:
Sabato 3 settembre ore 10 BAR ROMA (piazza Municipio 44) Lidia Luberto e Paolo Miggiano; ore 12 LA PLACA LOUNGE BAR (piazza Municipio 17) Wanda Marasco e Roberto Caracci; ore 16 LE BOTTEGHE DI LEONARDO (via Raffaello 80) Giovanna Mozzillo e Nicola Manzò; ore 18 L’ETOILE CAFE (via S. D’Acquisto 64) Chiara Santoianni e Peppe Lanzetta.
Domenica 4 settembre ore 10 LOUNGE BAR 2 PINI (via Giotto 5) Marilena Brassotti Ziello e Fabio Mundadori; ore 12 BAR REVER (via Giotto 105) Cristina Zagaria e Salvatore Basile; ore 16 CAFFE BOLLICINE (via Diaz 82) Daniela Carelli e Pino Imperatore; ore 18 LOUNGE BAR LA FAUNA (viale della Libertà 110) Loredana Limone e Angelo Petrella

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru