Antica Terra di LavoroAversaCronacaNews

Aversa. Botti di Capodanno: ragazza colpita da un proiettile vagante

Una 19enne è stata ricoverata in codice rosso all’ospedale di Aversa

AVERSA. Come ogni anno si registrano numerosi feriti in tutta Italia a causa dei botti di Capodanno.

Anche in provincia di Caserta tre persone sono rimaste ferite durante la notte di Capodanno. La più grave è una 19enne giunta all’ospedale Moscati di Aversa con una ferita da arma da fuoco: la ragazza è stata ricoverata in codice rosso, ma non è in pericolo di vita. Dalle indagini della Polizia, è emerso che la giovane è stata colpita all’addome da un proiettile vagante mentre era sul balcone.

Altri due incidenti sono avvenuti a Maddaloni e a San Nicola la Strada, dove, rispettivamente, un 24enne e un 58enne, sono rimasti feriti dai botti con prognosi di 15 e 10 giorni.

Foto di copertina: l’ospedale Moscati di Aversa

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.