• Mer. Ott 27th, 2021

Aversa. Campionato Italiano IPF, la terza edizione al Palajacazzi

DiThomas Scalera

Mag 23, 2017

Una competizione divenuta ormai una costante. E’ fissata al prossimo 11 giugno, presso il Palazzetto dello sport “Palajacazzi” di Aversa, in via Salvo d’Acquisto, la terza edizione del Campionato Italiano di Body Building, Fitness & Fashion, organizzato dalla palestra “Platinum Gym” (Viale Kennedy, 54) di Rosa Soreca e Teodosio Torero in collaborazione con la federazione IPF “Italian Physique Federation”, presieduta da Giovanni Petrarca (per l’occasione anche conduttore. Nel corso dell’evento, sul palco saliranno atleti appartenenti alle seguenti categorie: “Esordienti”, “Juniores”, “Over 40”, “Over 50”, “Altezza/peso fino a 1,75m (0)”, “Altezza/peso oltre a 1,75 (+2)”, “Altezza/Peso Easy”, “Fitness femminile”, “Pesi leggeri (fino a Kg 75)”, “Pesi medi (fino a kg 85)”, “Pesi massimi (oltre a kg 85)”, “Body Muscle (pantalone/jeans)” fino a 1,75 m, “Bikini”, “Body Muscle (pantalone/jeans)”oltre 1,75 m, “Bikini fino a m 1,65”, Bikini oltre a m 1,65, “Miss Fashion” e “Mister Fashion”. “Sarà un vero e proprio omaggio allo sport e ad una disciplina che nei gli anni sta ottenendo sempre più consensi – afferma il personal trainer Teodosio Torero, personaggio noto nell’ambito della cultura fisica campana per i numerosi risultati ottenuti –. In quanto realtà sportiva del territorio, ci impegniamo a promuovere la concezione della cultura fisica perché, citando gli antichi, non esiste mente sana in un corpo che non è sano. Per la terza volta, abbiamo deciso di portare questo importante evento ad Aversa e siamo sicuri che la risposta, in partecipazione, sarà positiva”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru