Mer. Set 18th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Aversa. Comunicato congiunto delle 4 liste a sostegno di Gianluca Golia

2 min read

Verso il ballottaggio

AVERSA. C’è poco da fare, non cambieranno mai! Sono sempre vittime della risibile convinzione narcisistica di rappresentare l’unica Aversa buona esistente.
Dato questo stato di cose, c’è ancora qualcuno che non comprende le ragioni
delle loro sconfitte e del loro perdurante stato di crisi?
Un confronto anche duro ma svolto con civiltà e rispetto è un nostro desiderio regolarmente deluso. Quello del dibattito politico è diventato un lusso, un piacere raro. Quasi sempre questa sinistra si rifugia nella rissa,
nell’offesa, nel tentativo di delegittimare l’avversario, senza stare a scomodare gli argomenti. Loro, infatti, credono di rappresentare la parte
migliore ed onesta di Aversa perché sono immacolati, e qualche volta anche
santi, per nascita, statuto e vocazione.
Di fronte a fatti che non possono essere negati e che sono stati sinteticamente ricordati nel manifesto diffuso on line a firma delle nostre quattro liste a sostegno di Gianluca Golia, la sinistra e i suoi killer a contratto o a gettoni non smentiscono, non si giustificano, non si scusano.
Reagiscono, però, con una piedigrotta di menzogne, lanciando accuse ed
offese al nostro candidato sindaco, implicitamente definendolo, addirittura,
come “un utile idiota” o svilendolo in ventriloquo di un nostro ex
parlamentare. Di fronte a queste infantili ed offensive (per loro stessi)
allusioni, contornate da pseudoanalisi populistiche, usando la stessa arma,
si potrebbe allora parlare di manipolazione o di ventriloquio del loro
candidato sindaco per conto di una compagnia di giro ben nota nel non
esaltante panorama politico della sinistra locale e regionale.
E parlando proprio del loro “vento di rinnovamento”, potremmo provocarli
chiedendo: scusate, ma chi soffierà in queste “vele del rinascimento”? Chi
sono i volti freschi della proclamata nuova stagione? I vostri attuali
consiglieri che sono stati consiglieri comunali o sostenitori del
centrodestra in quegli anni che voi indicate come quelli del malgoverno
cittadino?
Ma questo, noi, non lo faremo. Continueremo a riportare, correttamente e
pacatamente, sempre e solo fatti ed a proporre progetti e soluzioni
concrete. Sui quali, senza raccogliere provocazioni di basso profilo, siamo
sempre pronti a confrontarci fattivamente con tutti ed in qualsiasi momento, nell’interesse esclusivo della nostra Città. E senza richiamarci, come un patetico mantra, all’etica ed alla morale. Non ne sentiamo il bisogno: per noi sono le precondizioni.
Vorremmo, però, al di là delle loro generiche formulette o esaltati slogan,
che ci spiegassero quale etica sia la loro: per caso, quella di Pinocchio?

Gianluca Golia

Leggi anche:

Caserta. Notte di poesia al museo, mercoledì 12 giugno l’evento

Teverola. Sparring Day presso “Accademia Improta”: giornata di sport da combattimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open